Nuovo HtH Center a Gallarate

Inaugurata una nuova agenzia in Lombardia

 

Sabato 2 marzo è stato inaugurato un nuovo HtH Center a Gallarate, in provincia di Varese.

Un’apertura che contribuisce ad ampliare la presenza di House to House sul territorio lombardo e che è stata possibile grazie alla determinazione e alla tenacia della Leading Manager Donatella Venanzetti.

All’inaugurazione erano presenti il Presidente Nicola Lunardon e il Responsabile Vendite Vincenzo Di Marino, oltre a numerosi Incaricati – provenienti da ogni parte d’Italia – che collaborano da tempo con la nostra Leading Manager e che desideravano essere presenti.

Quest’apertura, l’ottava in ordine di tempo, conferma il successo del progetto su cui l’Azienda ha investito molto negli ultimi tempi, sia in termini di energia sia di risorse; si tratta, come sappiamo, di un piano particolarmente incentivante che mira proprio all’apertura di agenzie di zona e alla diffusione di auto aziendali. Un progetto ambizioso che sta evidentemente dando i suoi frutti, come confermano i tanti eventi che si sono succeduti in questi ultimi mesi, e che contribuisce alla diffusione capillare del marchio sul territorio, portando visibilità e confermandosi sinonimo non solo di successo, ma anche e soprattutto di solidità e di affidabilità, oltre che di crescita.

Ricordiamo quanto sia importante per ogni Azienda che fa vendita diretta poter garantire la propria presenza sul territorio, in una determinata area: significa dare un vantaggio enorme ai propri Incaricati, che possono quindi contare su un punto di riferimento territoriale preciso, e un vantaggio anche ai Clienti che possono vedere da vicino i prodotti, conoscerli nel dettaglio e farli conoscere a propria volta ad altre persone.

Quella che Donatella Venanzetti ha realizzato è un’agenzia che, sotto molti aspetti, si rifà alla struttura della Sede generale di Treviso: i colori scelti, la gestione degli spazi e la disposizione degli elementi negli spazi stessi… una scelta voluta proprio per tener fede all’identità House to House nel modo migliore.

La location, che rispetta appieno i requisiti previsti dal progetto aziendale e che garantisce la visibilità necessaria, si trova nel centro della cittadina di Gallarate, punto strategico a poca distanza sia dalla città di Varese sia da quella di Milano.

Nel suo discorso, il Presidente ha voluto complimentarsi con Donatella Venanzetti per questo importante traguardo e ha colto l’occasione per ripercorrere idealmente i quattro anni di tempo che sono trascorsi da quando è entrata a far parte della famiglia House to House; il suo è stato un percorso sfavillante ed esemplare, caratterizzato da una forte determinazione, da una grande tenacia e da un entusiasmo incredibile, che le hanno consentito di raggiungere tutti gli obiettivi che si era posta.

Emozionatissima, la nostra Leading Manager ha desiderato ringraziare in particolare coloro che hanno affrontato un lungo viaggio pur di essere presenti e vivere con lei la soddisfazione e l’emozione di questa giornata; oltre che per le sue Aquile, un pensiero anche per i figli Matteo e Filippo che da qualche tempo sono entrati a dar man forte al Team, collaborando in modo significativo per il conseguimento dei risultati.

Al taglio del nastro è seguito un pomeriggio piacevole, arricchito anche da un gustoso rinfresco per gli Ospiti presenti; una convivialità, fatta di un’energia bella e positiva, che è continuata poi anche durante la cena organizzata dalla Leading Manager stessa e alla quale hanno partecipato anche il Presidente Nicola Lunardon e il Responsabile Vendite Vincenzo Di Marino, oltre ad alcuni Manager e ai figli di Donatella.

Chiunque lavori in House to House sa bene che raggiunto un obiettivo si puntano subito gli occhi al successivo. Per lei i prossimi traguardi sono tanti, ad iniziare dalla qualifica, quella di Major Manager; e poi il desiderio di mettere a disposizione tutte le proprie esperienze e le proprie competenze per diventare magari parte attiva anche in ambito formativo.

I nostri complimenti quindi a Donatella Venanzetti per questo prestigioso traguardo.