Come lavare i costumi da bagno: consigli utili

 

Estate che va, estate che viene. Costume che va, costume che viene. Ma come lavare i costumi da bagno, fidati compagni delle nostre vacanze?

Intero o bikini che sia, in lycra o in poliestere, semplice o ricco di applicazioni, dai colori sgargianti o più sobri… il costume rispecchia molto spesso il nostro carattere, o l’immagine stessa che di noi vogliamo dare agli altri. Ma come si fa a lavarli a fondo e in sicurezza, cercando di preservarne al meglio le caratteristiche? Te lo sei mai chiesto?

 

A ciascun costume leghiamo spesso il ricordo di ogni vacanza e vorremmo non separarcene mai. Vediamo allora insieme, con alcune chicche, come lavare i costumi da bagno e mantenerli belli nel tempo, senza alterare le caratteristiche specifiche di tessuti e colori.

 

È sempre importante che tu legga le etichette e segua le indicazioni date dallo stesso produttore per il loro lavaggio. Essendo tessuti delicati e che hanno spesso anche applicazioni particolari, come pallettes, brillantini o ricami, è sempre preferibile lavarli a mano e non in lavatrice: elastici, eventuali imbottiture e le stesse applicazioni si potrebbero rovinare facilmente se sottoposti allo stress della lavatrice.

 

Ma prima di tutto, ricorda che vanno individuati e annientati i nemici principali. Quali sono? Salsedine, cloro, creme solari, sabbia e sudore sono infatti elementi che possono compromettere la qualità e la resistenza dei tessuti, oltre che la brillantezza dei colori: in altre parole, la bellezza stessa dei tuoi costumi.

 

Ti basterà fare una doccia veloce subito dopo ogni bagno, in mare o in piscina, proprio per eliminare la salsedine o il cloro, oppure sciacquarli abbondantemente sotto l’acqua dolce.

Anche la sabbia va eliminata con cura, in quanto i granelli minuti tendono ad insidiarsi nella trama del tessuto; è semplice: lavali sotto un getto d’acqua corrente, avendo cura di dilatare un poco il tessuto in modo da far uscire la sabbia stessa.

Per la rimozione delle macchie lasciate dalle creme solari ti basterà utilizzare del comune bicarbonato o dell’aceto, ottimi alleati anche in queste occasioni; puoi applicarli direttamente sulla macchia, lasciando agire per almeno 15 minuti, oppure diluirli in acqua, lasciando in ammollo i costumi stessi. L’aceto, in particolare, aiuta a fissare il colore ai tessuti, mantenendone inalterata la vivacità originale, quella che magari ti ha fatto innamorare proprio di quel costume.

 

Una volta che hai eliminato i nemici più insidiosi diventa tutto semplice: per lavare i costumi da bagno a fondo riempi una bacinella con dell’acqua tiepida, mai calda, e aggiungi un po’ di detergente per capi delicati. Una volta inseriti i costumi, massaggiane delicatamente il tessuto, senza sfregarlo, e lascia in ammollo per un’ora. Il risciacquo è fondamentale, perché ti consente di eliminare ogni traccia di sporco o di detersivo; continua quindi a sciacquare a lungo, fino a quando l’acqua non sarà perfettamente pulita: sarà quella la prova del nove che ti garantirà di aver fatto un ottimo lavoro, di aver lavato con cura i tuoi costumi da bagno. Ricorda di non strizzarli o di non torcerli troppo, perché questo potrebbe compromettere la tenuta degli elastici; devi poi stenderli a rovescio e sempre all’ombra, lontano dalla luce diretta del sole.

 

Gli esperti raccomandano di fare, anche per quelli più delicati, un lavaggio in lavatrice ogni 5/6 lavaggi a mano: in questo modo si riescono ad eliminare in maniera più decisa il cloro e la salsedine. Ricorda di proteggerli sempre dentro agli appositi sacchetti in rete, quando li inserisci in lavatrice; programma delicato, basse temperature e centrifuga a zero garantiranno la stessa cura che ci mettono abitualmente le tue mani.

 

Ecco che abbiamo visto alcuni consigli utili che ti suggeriscono come lavare i costumi da bagno, in tutta tranquillità. Seguendo questi piccoli e importanti accorgimenti, potrai indossarli con piacere ogni volta, anno dopo anno, ritrovandoli belli proprio come il primo giorno. A prescindere da ciò che dettano le mode del momento.

 

La cura e la delicatezza sono importanti e in House to House lo sappiamo bene! Ci occupiamo di questo, ogni giorno. Studiamo soluzioni che possano garantire, sempre, risultati che lasciano senza fiato.

Come l’AsciugaStiratrice Agento Professional, per esempio. Il suo programma delicati-baby ti permetterà di asciugare in tutta serenità anche i tuoi costumi da bagno, senza pensieri. Ma non sarà solo un’asciugatura fine a se stessa: sarà anche un vero e proprio processo di igienizzazione profonda dei tessuti, grazie al quale potrai completare l’opera che le tue mani avevano iniziato.

 

Perché le mode passano, ma le cose trattate con cura durano nel tempo.

Anche per l’estate che va e per quella che viene.