Importanti attestazioni su Hydra e Agento

Quei plus che le decretano binomio… più che vincente

Da quando le abbiamo presentate, in occasione dell’HtH Convention 2017, Hydra e Agento Professional sono state capaci di regalare soddisfazioni sempre crescenti ai nostri Clienti. Un entusiasmo a cui abbiamo voluto dare un valore esclusivo, scegliendo di affidare i nostri straordinari apparecchi a due importanti laboratori di ricerca affinché ne valutassero e ne confermassero le prestazioni, e tutta quella serie di benefici secondari – che vanno cioè al di là del lavaggio piuttosto che dell’asciugastiratura – che contribuiscono, ciascuno a modo proprio, a portare benessere nella quotidianità e nello stile di vita delle famiglie. Un progetto importante e ambizioso, che conferma ancora una volta quanto per House to House e per il proprio Comitato Scientifico H-Global sia fondamentale aprire i propri orizzonti e tessere sinergie costruttive, che siano in grado di dare un valore aggiunto straordinario al nostro lavoro.

Ci siamo rivolti perciò a due laboratori accreditati di fama internazionale, Ecam Ricert e Labtest, che hanno eseguito i loro studi operando ciascuno su ambiti precisi, mettendo a disposizione i propri strumenti, la propria prestigiosa esperienza e il proprio know-how; studi che ci hanno permesso di ottenere dei risultati importanti, che gli stessi laboratori hanno formalmente attestato. Con immenso orgoglio, abbiamo deciso di rendere pubbliche queste stesse attestazioni, scegliendo di riportare i risultati ottenuti su speciali etichette adesive che verranno applicate su ciascun apparecchio, prima che lasci i magazzini HtH.

Ma vediamo nel dettaglio come questi studi si sono svolti e che cosa hanno permesso di determinare.

 

Per quanto riguarda la nostra LavaIgienizzatrice Hydra, gli studi sono stati eseguiti da entrambi i laboratori. Ecam Ricert ha seguito il processo di analisi e valutazione degli effetti dell’Extra Hygiene System sul bucato; i test effettuati hanno dimostrato che Hydra riduce del 99,99% la carica batterica presente, rimuovendola dai tessuti di prova utilizzati e garantendo in questo modo una profonda igienizzazione dei capi che andiamo ad indossare.

Grazie a Labtest abbiamo invece verificato altri due aspetti importanti: la capacità di rimozione delle macchie dai tessuti e la riduzione delle pieghe di lavaggio. È stata misurata la forza di lavaggio di Hydra facendola funzionare senza l’utilizzo di alcun detergente; la sola azione meccanica, la quantità d’acqua impiegata e la speciale movimentazione – sia del cesto sia dell’acqua all’interno del cesto – riescono a rimuovere buona parte dello sporco presente nei capi, in misura diversa a seconda dell’intensità di lavaggio impostata ad inizio ciclo. È facile intuire che potenziando l’azione della macchina con l’aggiunta del detersivo il risultato non potrà che essere sorprendente; non solo: il fatto che Hydra abbia una forza di lavaggio tanto importante consente di impostare temperature contenute e andare ad impiegare una minore quantità di detergente, evitando inutili sprechi.

Lo stesso Labtest ha anche valutato l’azione dell’Extra Vapor System, che entra in funzione a fine ciclo per un periodo di circa 30-35 minuti nei programmi più comuni (cotone, misti, camicie, lenzuola) andando a ridurre le pieghe presenti fino al 90%; i test hanno dimostrato che i risultati variano in funzione della quantità di bucato inserita, della tipologia dei tessuti e della centrifuga scelta: risultati in ogni caso evidenti, con una piacevolezza tattile e visiva importante e che consentono di “affidare” poi ad Agento dei capi preparati al meglio, pronti per ottenere il miglior effetto stiratura.

 

Riepilogando, grazie ai test eseguiti possiamo affermare che Hydra:

–  Igienizza a fondo tutti i tessuti

–  Rimuove in profondità le macchie

–  Riduce fino al 90% le pieghe

 

Abbiamo chiesto invece ad Ecam Ricert di eseguire tutti gli studi relativi all’AsciugaStiratrice Agento.

Sono stati confrontati diversi carichi di bucato che, dopo il lavaggio, erano stati fatti asciugare su uno stendino oppure in Agento; è stato volutamente deciso, per dare un maggior senso del vero, di utilizzare dei capi usati, che avessero un vissuto quindi, in modo da avvicinare le condizioni e i risultati di questi studi alla quotidianità dei Clienti.

I test – che sono stati ripetuti più volte – hanno dimostrato che Agento pulisce in profondità le fibre dei tessuti liberandoli, ciclo dopo ciclo, da residui, particelle, sporcizia e particolato; il risultato? Una maggiore e migliore definizione delle fibre, un’omogeneità che garantisce quindi di non andare a rovinare i tessuti, anzi!

Abbiamo chiesto poi allo stesso laboratorio di valutare l’efficacia dello Stop Allergy System, facendo eseguire dei test microbiologici specifici e andando ad inoculare sui tessuti diversi ceppi batterici sensibili per l’essere umano, prima di inserire i capi in Agento. Un primo ciclo di asciugastiratura ha permesso di eliminare il 99,99% dei batteri stessi, mentre i cinque cicli eseguiti – sempre con le stesse modalità – hanno confermato la validità scientifica del dato.

Ricordiamo inoltre che, grazie allo Stiro System 3, con la nuvola di vapore che si crea all’interno del cesto si vanno a distendere le fibre dei tessuti, ottenendo uno straordinario effetto stiratura.

È importante sapere che gli studi sono stati eseguiti sia sui programmi che funzionano in doppia tecnologia sia su quelli che funzionano in pompa di calore: i test hanno dimostrato in tutti i casi un elevato abbattimento logaritmico della carica batterica presente.

 

Rispetto alla nostra AsciugaStiratrice, possiamo confermare che Agento:

–  Igienizza a fondo tutti i tessuti

–  Elimina polveri e allergeni

–  Rigenera le fibre

 

Risultati importanti quindi, che danno validità scientifica alle nostre parole e a quelle dei nostri Clienti. Le sensazioni di benessere che ci testimoniano con tanto entusiasmo hanno ragion d’essere, proprio in virtù di questi studi mirati.

Risultati inequivocabili e assolutamente replicabili, che abbiamo voluto riportare, nero su bianco, su due distinte etichette adesive che accompagneranno ciascuno degli apparecchi che uscirà dalla nostra sede; una garanzia ulteriore per i Clienti, un orgoglio per noi.

Ringraziamo quindi Ecam Ricert e Labtest, che si sono confermati partner di indiscussa professionalità e che ci hanno consentito di portare avanti questo ambizioso progetto.