COME USARE LA LAVATRICE NEL MODO CORRETTO

In questo articolo vedremo come usare la lavatrice nel modo corretto, in quanto un uso inadeguato e non corretto, può causare danni ai componenti della lavatrice e compromettere la qualità del bucato. E’ necessario quindi, seguire delle ben definite. La prima raccomandazione è di effettuare una manutenzione regolare e sistematica dell’elettrodomestico prevenendone l’usura e massimizza l’efficienza della pulizia. Molto importante poi, calibrare con attenzione il carico e la giusta dose di detersivo. Anche l’impostazione del ciclo di lavaggio è un aspetto da non sottovalutare e tenere ben in considerazione.

Suddividere gli indumenti nel modo corretto e saper gestire bene i programmi della lavatrice, garantisce un bucato pulito e di qualità. Leggere le etichette riportate sui singoli capi vi aiuterà a non fare errori. Suddividete i bianchi dai colorati. Selezionate quindi a seconda della temperatura e del tipo di lavaggio. Controllare le tasche interne degli indumenti. I piccoli oggetti, infatti, possono danneggiare irrimediabilmente i componenti della lavatrice.

Non utilizzare mai il detersivo più del dovuto, attenzione alle dosi, è uno degli errori più comuni del lavaggio in lavatrice. Una dose eccessiva crea un’eccedenza di schiuma, che affatica l’efficienza della pompa di scarico, rischiando di provocare ingenti perdite d’acqua compromettendo anche la pulizia e l’igiene del bucato. Leggete i consigli riportati sul flacone del detersivo ed attenetevi alle quantità prescritte. (consigliamo comunque di utilizzare, Detergenti Naturali al 100%!)

Altro punto fondamentale è saper dosare correttamente il carico della lavatrice. Un eccesso di peso dovuto ad un scorretto carico, andrebbe a gravare sul movimento del cestello, causando l’usura dei componenti. I capi di spugna tendono ad impregnarsi di acqua, aumentando di pesantezza, tenetelo in considerazione questo dettaglio. Stesso concetto, vale anche al contrario, cioè un carico di bucato troppo scarso. Questo genera delle oscillazioni che possono rovinare le sospensioni. Dovete calibrare con cura la quantità dei capi. Riempite il cestello fino ad ottenere un carico consistente e bilanciato. In questo modo, eviterete anche spreco di elettricità ed acqua.

Per l’eliminazione dei batteri ed una giusta pulizia della lavatrice, vi consigliamo di aggiungere un bicchiere di aceto ad ogni lavaggio. Scioglie il calcare ed igienizza il bucato in profondità. Non preoccupatevi, non lascerà l’odore dell’aceto sul bucato! Dopo ogni lavaggio, pulite anche eventuali residui di sapone, magari con un panno umido. Una volta al mese è bene effettuare un lavaggio a vuoto. Usate del bicarbonato di sodio e impostate la temperatura a 90°C. Eliminerete completamente germi e batteri, per un bucato più sicuro.